BmBBlog

TeamViewer: Software di controllo remoto.

Una delle mie attività lavorative è quella di fornire assistenza informatica ai miei clienti che risiedono in varie zone d’Italia. Per gestire al meglio questa attività faccio uso di software per il controllo remoto.
Un software di controllo remoto ci permette di accedere a un computer e utilizzarlo a distanza, tramite un accesso remoto appunto.
Negli anni ne ho provati diversi, tra questi TeamViewer è sicuramente uno dei migliori.

La licenza d’uso è gratuita, nel caso in cui venga usato per scopi personali, mentre ha un costo nel caso in cui venga usato in ambito professionale. TeamViewer consente di usare il computer a distanza e quindi di ricevere assistenza remota tramite Internet ed è veramente semplice da usare in quanto non ci sono configurazioni particolari da dover eseguire.

Rispetto ad altre soluzioni sicuramente si contraddistingue per la sua semplicità di utilizzo.
Digitando l’ID e la password del computer a cui connettersi, in pochi secondi saremo connessi al pc remoto.
Un altro motivo che lo rende davvero appetibile è anche la sua compatibilità multipiattaforma, è infatti possibile installarlo su sistemi Windows, Mac, Linux e persino Chrome OS, ma anche sui dispositivi mobile che usano Android, IOS, Windows Phone e BlackBerry.
Questo per esempio significa anche che è possibile controllare un pc direttamente dal proprio smartphone o dal proprio tablet.

Qui la guida su come effettuare l’installazione.

Exit mobile version